CCIRM - Comitato Cittadini Interramento Rho-Monza CCIRM - Comitato Cittadini Interramento Rho-Monza
PERCHÈ INTERRARLA: 14 corsie a cielo aperto PERCHÈ INTERRARLA: 14 corsie a cielo aperto Il progetto della Provincia pr ...
PERCHÈ INTERRARLA:  La galleria fonica PERCHÈ INTERRARLA: La galleria fonica Il progetto della Provincia pr ...
PERCHÈ INTERRARLA: 14 corsie a cielo aperto
Il progetto della Provincia prevede la realizzazione della nuova Rho-Monza in sopraelevata ed in affiancamento alla Milano-Meda.
PERCHÈ INTERRARLA: La galleria fonica
Il progetto della Provincia prevede la realizzazione di un galleria fonica di 250 metri.
I PROGETTI INTERRATI
I motivi per cui la tratta in affiancamento alla Milano-Meda deve essere interrata e come si può fare.
INIZIATIVE DEI CITTADINI
Visita la sezione Iniziative per restare informato sulle inziative spontanee dei cittadini a favore dell'interramento.
FACEBOOK
L'interramento è anche su Facebook, iscriviti al nostro gruppo e partecipa alle discussioni
I PROGETTI INTERRATI I PROGETTI INTERRATI I motivi per cui la tratta in ...
INIZIATIVE DEI CITTADINI INIZIATIVE DEI CITTADINI Visita la sezione Iniziative p ...
FACEBOOK FACEBOOK L'interramento è anche su Fac ...
Finalmente è visibille il "Piano B - bis - tris" di Serravalle PDF Stampa E-mail
Venerdì 06 Marzo 2015 08:52

- Due corsie provvisorie in direzione Rho.
- Chiusura dell'uscita della MI-ME direz Paderno
- Bollate provenendo da MilanoChiusura dell'accesso da Via Battisti alla SP46 direz. Bollate.

ECCO FINALMENTE L'ULTIMA VERSIONE DEL FAMOSO PIANO "B" PER EXPO. RICHIESTO E SOLLECITATO IN TUTTE LE SEDI. TENUTO SEGRETO E NASCOSTO PER MESI E MESI. I CITTADINI NON AVEVANO IL DIRITTO DI CONOSCERLO. ALLA FINE PERO' CE L'ABBIAMO FATTA. VERGOGNA!!!!!!

A breve cercheremo di informare in modo piu dettagliato i cittadini su quanto si sta realizzando della Rho-Monza (progetto a 14 corsie in rilevato) in vista di Expo.

Nel frattempo per sabato 7 marzo dalle ore 10.00 alle 12.00 il CCIRM ha organizzato un nuovo presidio in via Colzani/San Michele a Paderno Dugnano dopo che i verbali ARPA hanno confermato la non ottemperanza delle prescrizioni VIA da parte della Grandi Lavori Fincosit che sta realizzando la Rho-Monza.

 

Visualizzazione di Piano B 1 carte .jpg

 
Esito dell'incontro in prefettura PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Marzo 2015 11:48

Nell'incontro avuto lunedì 2 Marzo, ci è stato comunicato che la Prefettura non ritiene di poter chiedere la sospensione dei cantieri.
Registriamo la rinnovata disponibilità degli enti presenti a farsi carico delle problematiche sollevate dai vari esposti presentati finora.Attendiamo di conoscere la data di un nuovo incontro a breve termine.

Per tenere alta l'attenzione effettueremo un altro presidio sabato 7 Marzo dalle ore 10,30 alle 12 in Via S. Michele

 
Il CCIRM ringrazia PDF Stampa E-mail
Domenica 01 Marzo 2015 00:05

Il CCIRM ringrazia t

utti i cittadini e gli esponenti politici: M5S, PD, Rifondazione Comunista e Insieme per cambiare, che hanno aderito al presidio di protesta di ieri mattina, contro la mancata osservanza delle prescrizioni ministeriali contenute nel decreto di V.I.A. e per chiedere risposte concrete alle segnalazioni contenute nei vari esposti presentati.

Si ringraziano anche le forze dell’ordine che hanno gestito con professionalità la situazione.

Lunedì 2 Marzo, grazie anche alla particolare determinazione della consigliera regionale Silvana Carcano e al consigliere comunale Emiliano Abbati, avrà luogo un incontro in Prefettura, con la presenza del N.O.E. (Nucleo Operativo Ecologico) dei Carabinieri, Asl e Ispettorato del lavoro, per una verifica puntuale della situazione.

Ci auguriamo di avere in quella sede riscontri concreti e utili.

 
Il CCIRM risponde al comune riguardo al MONITORAGGIO ARIA PDF Stampa E-mail
Giovedì 26 Febbraio 2015 20:01

Un anno fa, abbiamo invitato l’Amministrazione Comunale a commissionare all’Arpa un monitoraggio dell’inquinamento atmosferico, a ridosso della della Rho Monza. Lo si voleva confrontare con i dati presi a riferimento dal Decreto di Valutazione d’Impatto Ambientale, rilevati nel periodo Gennaio/Febbraio 2012, a Palazzolo; e questo lo abbiamo precisato chiaramente nella nostra richiesta.

In risposta ad un nostro sollecito, ci avete confermato che è stata concordata con Arpa una campagna di monitoraggio che sarà effettuata dal 26 Febbraio al 6 Aprile, in via Trento all’interno della ex scuola materna, a 300/400 metri dal tracciato della nuova Rho Monza.

In effetti oggi abbiamo notato la centralina posizionata, appunto, all’interno della scuola.

Sta bene la conferma del monitoraggio, ma qualche domanda è inevitabile non farsela.

1) Perché fare il monitoraggio dal 26 Febbraio al 6 Aprile? E non in Gennaio/ Febbraio (o almeno all’inizio di Febbraio, non alla fine)? Avete avuto un anno di tempo per organizzarla. In questo modo viene meno un parametro di confronto omogeneo.

2) Perché il ricettore è stato collocato in Via Trento, “ schermato” da una schiera di fabbricati, e non alla rotonda Unes di Via Battisti, oppure in Via Colzani, o in Via Della Quercia o in Via Rosselli, dove centinaia di abitazioni si affacciano sulla Rho Monza?

3) L’Amministrazione Comunale è così malridotta da non potersi permettere qualche ricettore in più, vista la situazione che tutti conosciamo?


Siamo stati accusati di fare un uso strumentale

 


Pagina 1 di 3