CCIRM - Comitato Cittadini Interramento Rho-Monza CCIRM - Comitato Cittadini Interramento Rho-Monza Il CCIRM è un comitato sponta ...
PERCHÈ INTERRARLA: 14 corsie a cielo aperto PERCHÈ INTERRARLA: 14 corsie a cielo aperto Il progetto della Provincia pr ...
PERCHÈ INTERRARLA:  La galleria fonica PERCHÈ INTERRARLA: La galleria fonica Il progetto della Provincia pr ...
CCIRM - Comitato Cittadini Interramento Rho-Monza
Il CCIRM è un comitato spontaneo nato dalla volontà di semplici cittadini di affrontare, e cercare di risolvere, un problema di tutti.
PERCHÈ INTERRARLA: 14 corsie a cielo aperto
Il progetto della Provincia prevede la realizzazione della nuova Rho-Monza in sopraelevata ed in affiancamento alla Milano-Meda.
PERCHÈ INTERRARLA: La galleria fonica
Il progetto della Provincia prevede la realizzazione di un galleria fonica di 250 metri.
I PROGETTI INTERRATI
I motivi per cui la tratta in affiancamento alla Milano-Meda deve essere interrata e come si può fare.
INIZIATIVE
Scopri le iniziative del CCIRM
FACEBOOK
L'interramento è anche su Facebook, iscriviti al nostro gruppo e partecipa alle discussioni
I PROGETTI INTERRATI I PROGETTI INTERRATI I motivi per cui la tratta in ...
INIZIATIVE INIZIATIVE Scopri le iniziative del CCIRM ...
FACEBOOK FACEBOOK L'interramento è anche su Fac ...
INCONTRO CCIRM CON L’ASSESSORE ING. TONELLO PDF Stampa E-mail
Venerdì 24 Giugno 2016 19:19

Ha avuto luogo ieri l’incontro di alcuni rappresentanti del CCIRM con l’assessore Ing, Andrea Tonello, sul tema delle mitigazioni ambientali post realizzazione Rho-Monza.

Giudichiamo positivamente l’apertura manifestata dall’Assessore Tonello a recepire l’idea complessiva di paesaggio proposta nell’assemblea pubblica e la disponibilità a portarla, nei prossimi giorni, ai tavoli istituzionali e al confronto con Serravalle. I risultati di questo lavoro verranno sottoposti appena possibile alla Commissione Territorio.

Oggi è stata protocollata in Comune la proposta di paesaggio presentata nell’assemblea pubblica.

 
ASSEMBLEA PUBBLICA del 20 giugno 2016 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 22 Giugno 2016 16:06

E’ stato un incontro con la cittadinanza molto importante, partecipato e caloroso.

Un ringraziamento a chi ancora, nonostante tutto, continua a credere che ci sia ancora spazio per parlare di bellezza e salute.

L’idea di paesaggio post opera, presentato ieri sera, è semplicemente bellissima e si può realizzare.

La città e i cittadini di Paderno Dugnano la meritano. Di più, gli è dovuta.

Occorre la coesione di tutte le forze politiche e un atto di coraggio da parte dell’Amministrazione Comunale.

Crediamoci tutti. Si può fare.

Noi continueremo a lavorare per questo.

CCIRM - Comitato Cittadini Interramento Rho Monza

 

Di seguito, l'articolo de "IL GIORNO" del 20 giugno 2016 inerente alla serata

da "Il Giorno" del 20 giugno 2016

 
COMUNICATO STAMPA del 14 giugno 2016 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Giugno 2016 11:28

 

“MITIGAZIONI AMBIENTALI A PADERNO”: LA CITTÀ MERITA DI PIÙ.

UN’ASSEMBLEA PUBBLICA LUNEDÌ 20 PER SPIEGARE

IL NOSTRO PROGETTO MIGLIORATIVO REDATTO DA ESPERTI

 

Paderno  Dugnano,  14  giugno  2016  –  L’attenzione  del  “Comitato  cittadini

interramento  Rho-Monza”  per  la  salute  pubblica prosegue,  pur  avendo  dovuto

rinunciare  dallo  scorso  anno  all’obiettivo  prioritario,  ossia  l’interramento  della  tratta

autostradale in territorio di Paderno Dugnano.

Il  Ccirm  non  solo  non  si  è  sciolto  né  ha  rinunciato  a  monitorare  il  rispetto  delle

regole nei cantieri in cui i lavori sono previsti fino a luglio 2018 (altro che l’inizio di Expo

13  mesi  fa!),  ma  ha  ritenuto  di  impegnarsi  nella  valutazione  delle  cosiddette

“mitigazioni  ambientali”,  ossia  degli  interventi  che  hanno  lo  scopo  di  ridurre  il  più

possibile l’impatto visivo, acustico e inquinante delle opere stradali.

I membri del direttivo e altri soci del Ccirm si sono documentati ed hanno chiesto

pareri  di  esperti  agronomi,  forestali  e  paesaggistici,  con  l’obiettivo  di  presentare  un

progetto (fattibile) migliorativo rispetto a quello previsto da Serravalle, ente a controllo

pubblico proprietario e gestore della tratta autostradale in questione. Al termine di questo

percorso, durato alcuni mesi, il Ccirm invita tutti alla


ASSEMBLEA PUBBLICA INFORMATIVA

“E adesso parliamo di MITIGAZIONI AMBIENTALI”

che si terrà

LUNEDÌ 20 GIUGNO 2016 alle ore 21

presso l’aula consiliare

via Grandi 15 - Paderno Dugnano


alla quale interverranno diversi ospiti segnalati nella locandina allegata.



Ringraziamo sin d’ora i giornalisti e gli altri operatori dell’informazione su Paderno

Dugnano per lo spazio che vorranno dare all’annuncio e al resoconto dell’iniziativa.


Per chiarimenti e contatti potete scrivere all’attenzione di Luigi Lunardi all’indirizzo di

posta elettronica: ccirm.paderno@gmail.com.


Cordiali saluti.

Il direttivo del Ccirm

 
E ADESSO PARLIAMO DI MITIGAZIONI AMBIENTALI PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Giugno 2016 00:00

Respinto e archiviato nelle aule giudiziarie il sogno dell’interramento, il Comitato ha deciso, nell’assemblea pubblica del 27 Ottobre scorso,  di continuare la sua attività perché ha valutato che  c’era ancora lavoro da fare. Il rispetto delle norme, contenute nei decreti e nel progetto esecutivo, continuano ad essere, anche in questi giorni, un optional, nonostante esposti dei cittadini e verbali dell’ Osservatorio Ambientale abbiano sempre certificato con precisione le responsabilità di Serravalle &C.

RISPETTO DELLE REGOLE E MITIGAZIONI AMBIENTALI. Questi i due temi su cui il Comitato intende concentrare ancora le sue energie.

L’analisi di ciò che il Progetto di Serravalle prevede sul fronte delle mitigazioni  ci ha convinto che la città di Paderno e i suoi cittadini meritano di più e di meglio dopo lo sconquasso e le ferite inferte al territorio  dalla riqualifica della Rho Monza.

Per essere concreti, come è sempre stato nel costume del Comitato,  si è proceduto alla elaborazione progettuale di una ipotesi migliorativa  che verrà presentata nel corso di una assemblea pubblica fissata per il prossimo 20 Giugno.

Le probabilità che questa proposta abbia successo, si fondano sulla condivisione di tutte le forze politiche della città, nessuna esclusa. Per spiegare le ragioni di questa iniziativa, in vista dell’assemblea pubblica, abbiamo chiesto un incontro ai rappresentanti locali di tutte le forze politiche presenti nel nostro territorio. Forza Italia  e  Progetto Paderno Dugnano hanno ignorato la nostra richiesta. Lega nord-Lega Lombardia, dopo un iniziale approccio possibilista ha lasciato cadere silenziosamente nel vuoto il nostro invito. Con tutti gli altri, invece, ha avuto luogo l’incontro.

Il tema che ci apprestiamo a sviluppare e che riguarda i concetti di salute e bellezza per la città, chiama in causa e coinvolge  tutti.  O almeno così dovrebbe essere. Nell’assemblea pubblica ognuno si assumerà le proprie responsabità.

 


Pagina 1 di 4